Hardy Heron

Dovete sapere che abito in riva al Savena, a pochi passi, qualche decina, da Bologna. Lo scorso fine settimana, la mia compagna ed io, ci siamo svegliati in compagnia di un Airone Cinerino che zampettava tra la vegetazione del fiume in mezzo alle folaghe.

Non ho fatto in tempo a prendere la macchina fotografica ma era chiaro che era tempo di passare alla nuova versione della distribuzione sudafricana.

Detto, fatto. Aggiorno il sistema , modifico i riferimenti in /etc/apt/source.lst ( sed-e “s/gutsy/heron/g” source.lst) , poi digito i soliti apt-get update e apt-get dist-upgrade e mi preparo al peggio.

Il peggio si traduce in 11 pacchetti broken, da policykit ad hal, a causa di una directory mancante, /var/lib/PolicyKit, che ho dovuto creare manualmente.

Dopo un’ora circa (si, l’adsl non è delle migliori) il sistema è tornato su, l’unica altra modifica da fare è stato riaggiornare i dirver nvidia, ebbene si, lo confesso, uso quelli proprietari.

Nient’altro da segnalare per ora, a parte powertweakd che ogni tanto va in crash, e per una beta, anche se ormai in dirittura d’arrivo è già qualcosa.