Experimentalia

Appunti raminghi

I Chiari di luna di Microsoft

leave a comment »

Oggi mi va di scrivere poco più che un telegramma.

E’ di questi giorni la notizia che Microsoft ha citato in giudizio tom tom, la nota casa olandese che si occupa di navigatori satellitari, per la violazione di diversi brevetti.

Microsoft ha affermato diverso tempo fa di essere titolare di numerosi brevetti infranti da linux.

Non mi metto a giudicare Microsoft per quello che fa, il discorso sarebbe lungo ed articolato e penso che affrontarlo non aggiungerebbe nulla di importante alle valutazioni che ognuno è libero di trarre. In ogni caso questa società non fa altro che sfruttare tutti gli strumenti legali (in questo caso) che ha a disposizione per far valere tutti i diritti che l’attuale legislazione gli garantisca.

La mia posizione sulla brevettabilità del software è particolarmente intransigente: secondo me diritto d’autore, copyright e segreto industriale (perché i software proprietari non hanno allegato il sorgente e quindi, passatemi la semplificazione, sono naturalmente protetti dal segreto industriale.) sono più che sufficienti a  proteggere il software senza tirare in ballo i brevetti. Ma questo tipo di brevetti sono attualmente validi negli USA ed in Giappone e, per fortuna, non lo sono (ancora?) in Europa.

La mia domanda, è semplice. In questo periodo si fa un gran parlare di MoonLight, Mono ed implementazioni libere di framework, coperti da miriadi di brevetti pronti a far  esplodere a comando. Me la ripeto da un po’, in particolare da quando la rai ha avviato il nuovo sito che si basa sull’accoppiata silverlight/moonlight.

Ha senso correre dietro a Microsoft su una sua tecnologia, restando oltretutto sempre indietro di un passo ed una versione (ed un qualche codec),  quando ci sono standard già consolidati che forniscono maggiori (anche se non troppo) garanzie per il futuro?

Sia chiaro che non ne sto facendo una questione di principi, anche se tanto ci sarebbe da dire a rguardi, quanto una questione squisitamente pragmatica.

Written by Eineki

marzo 2, 2009 a 5:30 am

Pubblicato su polemica, Varie ed eventuali

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: