Experimentalia

Appunti raminghi

Archive for luglio 19th, 2009

Ebook: Amazon censura Orwell su Kindle

leave a comment »

La notizia chi mi ha colpito oggi, e di cui voglio scrivere, riguarda Amazon ed il suo kindle. Su pressione dei detentori dei diritti ha ritirato dal mercato due ebook di George Orwell: 1984 e La fattoria degli animali. la notizia in se può essere riassunta in pochissime parole:

Su richiesta dei detentori dei diritti d’autore dei testi in questione Amazon ha provveduto a ritirare dai suoi canali di distribuzione i due testi di Orwell che ho citato prima. Un fornitore di contenuti aveva reso disponibili questi testi attraverso Amazon senza averne i diritti e quindi questi ultimi sono stati ritirati.

Fin qui nulla di male. La cosa che mi ha lasciato interdetto, e come me tanti altri blogger ed utenti, è stata la contemporanea cancellazione dei testi da tutti i lettori ebook kindle di coloro che avevano acquistato questi ebook in buona fede.

Gli utenti sono stati risarciti di quanto pagato per scaricare i testi ma resta, comunque, la senzazione di essere esposti ai capricci del distributore di contenuti che non solo ne decide le modalità di distribuzione ed il costo, ma può tranquillamente ordinare all’apparecchiatura elettronica che mi ha venduto a caro prezzo, di cancellare da remoto parte dei miei dati (dati che ho comprato) senza il mio permesso e senza darmi spiegazioni.

Spiegazioni che sono tardivamente arrivate insieme alla promessa che non lo faranno più, all’ammissione di essere stati cattivi, ed alla rassicurazione che stanno lavorando per rendere tecnicamente impossibile il ripetersi dell’evento. Intendendo per evento la cancellazione dei testi dai lettori dei clienti.
Si tratta di scuse tardive comprensibili dal versante marketing ma che lasciano l’amaro in bocca e stimolano qualche riflessione.

Riflessioni che, poi, sono sempre le stesse fatte fin dalle prime voci sul progetto Palladium o sulla Trusted computer platform. Una prima rapidissima introduzione alle problematiche sottintese al trusted computing può essere rappresentata da questo brevissimo filmato (tre minuti e spiccioli non si negano a nessuno 😉 ). Filmato che ho citato, non solo per i suoi contenuti ma anche perché rimanda ad un sito dan nome ironicamente profetico: no1984.org.

Written by Eineki

luglio 19, 2009 at 20:35 pm

Pubblicato su ebook, polemica

Javascript: Il linguaggio di programmazione più incompreso del mondo

with 19 comments

Crockford mantiene le specifiche di JSON. Crockford da parte del comitato ECMA per la standardizzazione di Javascript. Crockford ha scritto una serie di post su javascript che mi sento di condividere e che sono stati tradotti in diverse lingue tra cui il cinese ed il turco (con buona pace dei leghisti) ma non in italiano. Google non mi ha indirizzato ad altre traduzioni del pezzo che troverete di seguito. Non mi resta che ringraziare Douglas Crockford per la pronta e positiva risposta alla mia proposta di traduzione.
Leggi il seguito di questo post »

Written by Eineki

luglio 19, 2009 at 4:42 am