Experimentalia

Appunti raminghi

Linux: Recuperare le foto cancellate da una memory card

with 4 comments

Photoframe

Oggi pomeriggio ho passato qualche ora di panico nel tentativo di recuperare una foto cancellata per errore da una memory card. Ho addirittura temuto di dover usare qualche programma per windows!

Cominciamo dall’inizio. L’interfaccia della nuova macchina digitale compatta è inversamente proporzionale alla qualità delle foto: pessima. Come risultato, mentre si sfogliano le foto si rischia di cancellarle. Si, è richiesta la conferma dell’azione ma non crederete che mi metta a leggere gli avvertimenti di una macchina fotografica🙂 .

Torniamo a noi. Ho dovuto scartabbellare per un bel po’ tra le decine di pagine riportate da Google prima di trovare Photorec e TestDisk,  i  programmi segnalati in questo post.

Photorec è una utility che permette di recuperare file cancellati da una memory card come da una partizione o un disco. Una particolarità che fa senz’altro piacere e che il supporto originario non viene minimamente manomesso dall’utility che si limita a salvare i fle in una directory che è possibile specificare tra i parametri, o scegliere al momento di far partire la fase di recupero. Se vi state chiedendo a che serve salvare i file su un supporto a parte non avete mai provato a recuperare un file perdendone definitivamente il contenuto per un errore del programma di recupero😉. Le partizioni supportate, quelle dalle quali è possibile recuperare i dati sono FAT, NTFS, HFS+ e, naturalmente Ext2/3. Nessuna versione di ReiserFS viene supportata a causa delle peculiarità del file system.Il programma non recupera solamente file immagine ma anche video, documenti di testo, pdf, documenti word e molti altri formati di file. Per una lista completa vi rimando alla pagina dedicata al programma sul sito dell’autore.

L’utility è disponibile per Linux, Mac e Windows ed è semplicissima da usare. Una volta lanciata si deve scegliere il disco da analizzare tra quelli disponibili, scegliere una directory in cui salvare i file trovati ed ruotare in senso orario i pollici in attesa che il programma finisca la sua elaborazione. Naturalmente potrete fare qualsiasi altra cosa nel frattempo ma girarsi i pollici è sicuramente più salutare del fumare un paio di sigarette.

Associata a PhotoRec c’è un’altra utility che potrà trarvi d’impaccio nel caso abbiate cancellato una o più partizioni intere, nel mio caso, con una olympus ho già provveduto a formattare una scheda senza prima scaricarla ed ho dovuto ricorrere a TestDisk, un’altra utility a linea di comando di Christophe Grenier, che permette di riparare partizioni danneggiate o ripristinare quelle cancellate per errore. Ovviamente non può fare nulla se la partizione oltre ad essere cancellata è stata anche sovrascritta ma, ovviamente non sono qui per vendervi miracoli ma a segnalare software che funziona, e funziona anche bene.

Written by Eineki

marzo 5, 2009 a 4:51 am

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Photorec mi ha salvato pure a me un paio di volte… pure se è a a riga di comando è molto facile da usare (ed è anche efficace)

    Dzamir

    aprile 29, 2009 at 8:50 am

  2. nn riesco a recuperare le foto da memory styc

    pandolfi giovanna

    agosto 21, 2010 at 10:51 am

  3. Qual’è il problema che impedisce il recupero? Su che piattaforma?

    eineki

    agosto 30, 2010 at 17:55 pm

  4. […] Linux: Recuperare le foto cancellate da una memory card March 2009 3 comments 3 […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: