Experimentalia

Appunti raminghi

Archive for the ‘open hardware’ Category

Rilasciato Raspberry Pi Fedora Remix (traduzione in italiano)

with one comment

La notizia in se non è nuova, la piattaforma del momento ha ottenuto, dopo le versioni apposite di ArkLinux e Debian una distribuzione ad hoc di Fedora Remix per ARM. N

Non ne starei scrivendo se all’annuncio sul sito ufficiale di Raspberry Pi non fosse allegato un breve tutorial per l’installazione che mi è parso il caso di tradurre (e che dovrebbe essere preso ad esempio per la pragmaticità e la chiarezza).

Di seguito la traduzione (che avrà bisogno di qualche limatura). Il post originale, invece, è all’indirizzo
http://www.raspberrypi.org/archives/805

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Written by Eineki

marzo 12, 2012 at 13:08 pm

Arduino 2009: Progetto 2010

leave a comment »

L’estate sta finendo, il blog langue e il sottoscritto è costretto a turni massacranti dalla corvee di famiglia. E’ tempo di approfittarne per far partire un progetto che mi/vi terrà impegnato/i per i prossimi 30 giorni (non consecutivi) togliendomi le ultime ore di sonno che mi rimangono tra impegni familiari e di lavoro.

In questi ultimi tempi mi sono imbattuto in un microcontroller (Arduino2009) che mi ha intrigato parecchio e voglio parlarne approfonditamente. Non ho trovato materiale in italiano nonostante la ditta produttrice sia italiana e quindi mi sono deciso a scrivere qualcosa di persona condensando tutto quello
che sono riuscito a scoprire in queste febbrili settimane.

Si tratterà più che altro di un diario/libro introduttivo molto pratico e poco o nulla teorico al mondo dell’elettronica vista da un programmatore che di circuiti elettrici ed hardware di basso livello ne capisce ben poco e non vuole restare per troppo tempo in questa condizione di ignoranza.

Seguitemi e come me riuscirete a scalfire il velo di ignoranza che avvolge una materia tanto ostica come il laboratorio di elettro(tecn)ica. Ovviamente si parla di scalfitture, danni che possono guarire con qualche cerotto e poco più. Non gli faremo troppo male (mentre noi potremo farcene tantissimo se non seguiremo basilari regole di prudenza segnalate a più riprese più avanti).

Ovviamente se fosse disponibile materiale in italiano sull’argomento, magari con licenza CC o GFDL non pensateci un secondo e segnalatemelo subito.

Se poi voleste aiutarmi in questa impresa, soprattutto se avete una conoscenza della materia migliore della mia (vi accorgerete quanto è scarsa) non avete da fare altro che segnalarmelo e saltare sul carro a condividere onori ed oneri.

A dopodomani

Written by Eineki

settembre 10, 2010 at 0:26 am

Pubblicato su Arduino, Embedded, hardware, open hardware

Tagged with